Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Home

La ricerca della bellezza nell'antico Egitto nasce non come concetto di estetica ma di salute. Il corpo aveva un valore riconosciuto, a cui erano dedicate cure particolari con l'utilizzo di formule e rimedi naturali. Il corpo era considerato un luogo sacro, la 'casa dell'anima immortale. Gli egizi credevano che la vita e la bellezza potessero continuare per sempre. Tutto ciò che concorreva a rendere più bello e forte. Il corpo non era mai fine a se stesso, ma aveva anche un significato medico e spirituale. Il concetto espresso, considera questo luogo come un centro di cura e non di semplice estetica chirurgica ed odontoiatrica; per cui non rivolto ad un "cliente"; bensì rivolta alla diagnosi, terapia e riabilitazione di pazienti affetti da patologie stomatologiche, dentali ed inestetismi derivanti dalla pelle, disfunzioni organiche, ormonali e metaboliche; soprattutto ai processi legati all'invecchiamento, in rapporto all'aumento della longevità. Le diverse specialità presenti nell'unità operativa e le collaborazioni esterne consentono di affrontare in modo qualificato e completo le problematiche del singolo paziente. Il nostro intento è di stabilire il concetto di equilibrio psicofisico legato da un corretto rapporto fra il nostro corpo e l'anima; un obiettivo quindi che va oltre la cultura di bellezza fine a se stessa.